L’ISOLA CHE NON C’È

Passeggiando lungo le rive dell’antica via d’acqua si scopre la storia dell’Isolo e la sua trasformazione: le antiche “industrie”, arti e i mestieri lungo il fiume, i ponti che la univano alla città, le chiese, la Dogana e i canali che oggi sono scomparsi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.