VERONA ROMANA 2 – ARENA

Un itinerario di grande interesse volto all’indagine delle origini di Verona nell’antica e gloriosa civiltà romana esplorata in tutti i suoi molteplici aspetti: storici, culturali, artistici.

Il percorso ha inizio dall’arco dei Gavi e seguendo l’antica strada consolare via Postumia, si accede nella città romana attraverso la porta Iovia (oggi porta Borsari), importante punto d’ingresso alla città. Da qui, imboccando il decumano massimo, si giunge al foro (piazza Erbe), rilevante centro di attività religiose, politiche e civili. Si prosegue, poi, lungo il cardo massimo, fino alla porta Leoni di cui gli scavi archeologici hanno reso visibili le fondazioni; quindi, costeggiando parte del tracciato delle mura di Gallieno, si arriva all’anfiteatro Arena, di cui si analizzerà la sua storia, la struttura e le curiose vicende che lo resero protagonista (gladiatori, venationes, ecc.).

Su richiesta, è possibile entrare nel anfiteatro romano, ingresso a pagamento. 

In alternativa è possibile fare richiesta per la visita alla DOMUS romana di piazza Nogara, signorile dimora abitata per più secoli, che conserva intatta la sua planimetria con splendidi mosaici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.