San Zeno

E’ mostrandovi queste belle opere, raccontate dalla nostra Roberta Maoli, che commemoriamo insieme a tutti voi l’importante figura di San Zeno, amatissimo patrono della nostra città, Verona.Oggi, 21 maggio, si celebra la ricorrenza che riporta al solenne momento della traslazione del corpo del santo, avvenuta nell’anno 807 ad opera di Benigno e Caro, dall’originario più angusto sepolcro all’interno della celebre basilica di San Zeno, a seguito degli operosi interventi edilizi di ampliamento e rinnovamento.Il forte legame che unisce San Zeno con la città di Verona vanta origini molto lontane che risalgono al IV sec.d.C., quando dall’Africa, probabile luogo della sua provenienza, egli giunse a Verona divulgando il cristianesimo all’indomani dell’Editto di Costantino.Le fonti più antiche affermano che Zeno divenne in seguito l’ottavo vescovo di Verona.La sua figura storica, però, è ancora avvolta nel mistero, ma attraverso i suoi scritti, i 92 Sermones, divulgati con molta probabilità dopo la sua morte, apprendiamo le qualità che maggiormente lo rappresentano quale uomo di grande spessore, colto, raffinato e dotato di eccellenti capacità di oratore.Leggenda e tradizione veronese si fondono insieme tramandandoci anche un’immagine del santo del tutto singolare che, conosciuto come appassionato pescatore ricordato lungo le rive dell’Adige, viene perlopiù menzionato per la sua straordinaria facoltà di compiere miracoli.Dei miracoli più noti che di lui si narrano, celebri sono la liberazione dal demonio della figlia di Gallieno, il salvataggio del carrettiere che stava per precipitare nel fiume Adige, il miracolo del pesce rubato che non si cuoceva.Per conoscere in modo più approfondito la figura del santo, la sua iconografia, le opere che lo rappresentano e i luoghi della sua memoria, vi invitiamo a seguirci alle nostre visite guidate dedicate al centro monastico di San Zeno, un affascinante itinerario ricco di storia, arte, leggende, misterie curiosità.#videodelgiovedì #sanzeno #patrono #verona

Pubblicato da CTG – Gruppo Guide e Animatori Culturali Verona su Giovedì 21 maggio 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.